Sarkozy ricoverato per un malore

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 27 luglio 2009

Nicolas Sarkozy

Il Presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy è stato ricoverato in ospedale domenica 26 luglio in seguito ad un malore occorso durante il suo quotidiano allenamento podistico. Secondo testimoni oculari Sarkozy si è accasciato fra le braccia delle guardie del corpo improvvisamente, durante la corsa. L'Eliseo ha precisato che non c'è stata perdita di coscienza. La moglie, Carla Bruni, è subito accorsa in motocicletta sul luogo.

Ricoverato in ospedale, i medici hanno da subito riscontrato delle condizioni di salute soddisfacenti, ma per precauzione lo hanno tenuto in osservazione fino a lunedì mattina. Ulteriori accertamenti cardiologici hanno dato esito negativo. I medici hanno dimesso il Presidente con la diagnosi di un «malessere provocato da uno sforzo per il gran caldo e senza perdita di conoscenza, in un contesto di affaticamento legato a un sovraccarico di lavoro». Sarkozy dovrà riposarsi per «qualche giorno», ma non dovrà seguire nessuna terapia medica.

Fonti[modifica]