Sassi dal cavalcavia: grave giovane bresciano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

2 aprile 2006

Nicola Recaldini, venticinque anni, di Piancamuno di Brescia, è rimasto vittima - stamane, attorno alle 4 del mattino - del lancio di un sasso mentre era alla guida della sua autovettura, in Valcamonica.

Recaldini, al cui fianco viaggiava la fidanzata, rimasta illesa, ha riportato un'ampia ferita al cranio ed è stato ricoverato dapprima all'Ospedale di Esine per poi essere trasferito a quello di Brescia. La sua prognosi è ancora riservata.

Le indagini della Polizia stradale sono ancora in corso. Gli inquirenti hanno comunque escluso l'evento accidentale, poiché nella zona di Piancamuno, tra le 4.30 e le 6 di oggi, si sono registrati altri due casi analoghi, nei quali non si sono verificati danni alle persone.

Fonti[modifica]