Scacchi: Anand conquista il quinto titolo mondiale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 31 maggio 2012

Viswananthan Anand

L'indiano Viswanathan Anand ha conquistato ieri per la quinta volta (la terza consecutiva) il titolo di Campione del Mondo di scacchi, battendo lo sfidante israeliano Boris Gelfand. Per decidere l'incontro, svoltosi nella suggestiva cornice della galleria d'arte Tret'jakov a Mosca, sono stati necessari gli spareggi rapid, poiché le dodici partite a cadenza classica si erano concluse in parità.

L'andamento della sfida è stato sempre in bilico. Le gare a cadenza classica sono iniziate con sei patte, ma Gelfand è riuscito a imporsi nella settima partita, rompendo le difese di Anand dopo un lungo assedio innescato da alcune imprecisioni del campione in carica, in particolare un indebolimento pedonale alla mossa 23. Anand è però riuscito a riportarsi in parità alla partita successiva: lo sfidante non si è accorto di un tranello teso dal suo avversario e si è fatto intrappolare la donna, abbandonando alla 17ª mossa appena (record per la partita più breve in un campionato del mondo).

Nelle successive partite a cadenza classica, nessuno dei contendenti è riuscito a ottenere altre vittorie e si sono resi necessari gli spareggi a ritmo rapid. Il secondo di questi è risultato cruciale: Anand ha conseguito un vantaggio nel mediogioco ed è entrato nel finale con un pedone di vantaggio. La difesa di Gelfand è stata tenace, e l'israeliano è riuscito ad arrivare a una configurazione teoricamente patta. Pressato però dal tempo, lo sfidante ha commesso una piccola imprecisione che Anand ha sfruttato per portarsi in posizione vinta, chiudendo la partita dopo 77 mosse.

A questo punto, Gelfand era costretto a vincere una delle successive due partite per prolungare la serie di spareggi. Nel terzo incontro, l'israeliano ha sfruttato una serie di errori di Anand e si è portato in una situazione di netta superiorità, ma ha sorpendentemente mancato la combinazione di mosse vincente e ha sciupato il vantaggio: la gara è finita patta. Nella partita finale, la difesa di Anand è stata invece solida: l'indiano ha così condotto la partita in parità e si è aggiudicato il campionato.

Il titolo conquistato da Anand si va ad aggiungere a quelli da lui ottenuti nel 2000, 2007, 2008 e 2010, e permette al campione di Mayiladuthurai di prolungare la sua carica di Campione del mondo che detiene da cinque anni.

Fonti[modifica]

Tutte le informazioni dell'articolo sono tratte dal sito ufficiale del campionato del mondo di scacchi 2012.