Sciolti i comuni di Careri e Sant'Ilario dello Jonio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 15 febbraio 2012

I consigli comunali di Careri e Sant'Ilario dello Ionio, entrambi nella provincia di Reggio Calabria, sono stati sciolti per l'infiltrazione della 'Ndrangheta al loro interno. La decisione è stata adottata ieri dal Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dell'Interno, secondo quanto disposto dall'articolo 143 del testo unico sugli enti locali. Nei prossimi giorni il Presidente della Repubblica firmerà il decreto di scioglimenti.

Fonti[modifica]