Separati gemelli siamesi di 13 mesi negli USA

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 15 ottobre 2016

Jadon e Anias McDonald, gemelli siamesi di 13 mesi, sono stati separati a New York dopo un intervento durato 16 ore. I due gemelli avevano le teste congiunte, una situazione che si verifica con un'incidenza di 1 ogni 10 milioni di nascite. Il dott. James Goodrich, chirurgo che già aveva operato casi simili in passato, ha preparato l'operazione creando dei modelli 3D dei crani dei due gemelli.

I genitori dei due gemelli avevano lanciato una raccolta fondi per riuscire a pagare l'intervento e hanno raggiunto la somma di 100 000 $. Nicole McDonald, la madre dei due piccoli, ha annunciato sul proprio Facebook la riuscita dell'operazione, caricando la foto di uno dei due figli finalmente staccato dal fratello e da solo nel suo letto.

Sanjay Gupta, giornalista della CNN che ha assistito a varie operazioni di questo tipo, ha affermato che generalmente l'80% dei gemelli siamesi congiunti per la testa muore se non viene operato nei primi due anni di vita.

Fonti[modifica]