Serie A 2012-2013: quindicesimo turno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 4 dicembre 2012

Tra il 30 novembre e il 2 dicembre si è giocata la quindicesima giornata della Serie A.

Catania-Milan 1-3: Legrottaglie sigla il vantaggio dei padroni di casa all'11. Al 49' Barrientos si fa espellere e il Milan ribaltare il punteggio in 3' prima con El Shaarawy poi con Boateng. Al 90' Boateng si fa espellere e El Shaarawy sigla l'1-3 nei minuti di recupero.

Il derby della Mole viene vinto dalla Juventus: decisiva l'espulsione di Glik al 36' che spiana la strada al successo bianconero con le reti di Marchisio, Giovinco e ancora Marchisio, tutte arrivate nel secondo tempo e nonostante un rigore sparato alto da Pirlo al 40' del primo tempo.

Il Napoli travolge il Pescara 5-1: a segno Inler (doppietta), Hamšík e Cavani (doppietta). Per il Pescara Bjarnason realizza il 2-1 parziale.

Udinese-Cagliari 4-1: in gol Pereyra, Angella, Danilo, Pasquale e Dessena per i sardi.

Siena-Roma 1-3: Neto porta in vantaggio il Siena ma la Roma rimonta nella seconda frazione di gioco con i gol dell'ex Destro (doppietta) e di Perrotta.

Bologna-Atalanta 2-1: Diamanti mette a segna l'1-0, Denis pareggia il risultato nel secondo tempo ma Gabbiadini realizza il 2-1 definitivo al 70'.

Lazio-Parma 2-1: i biancocelesti chiudono la pratica nel primo tempo con le reti di Biava e di Klose. Nel secondo tempo il neo entrato Belfodil ribadisce in rete il rigore respinto da Bizzarri e zittisce la propria panchina.

Il Chievo vince a Genova per 4-2: Paloschi realizza una tripletta, in mezzo le reti di Said (1-2) e Janković (2-3). Andreolli viene espulso al 71' nelle file del Chievo che non si arrende e chiude il match siglando il 2-4 con Stoian, subentrato nella ripresa a Paloschi.

Inter-Palermo è la sfida meno prolifica di tutta la quindicesima giornata: il gol partita è un'autorete di García al 74' che consente all'Inter di ottenere i tre punti.

Fiorentina-Sampdoria è il posticipo che chiude il turno: Savić realizza il suo primo gol in Italia. Nel secondo tempo Krstičić pareggia (primo gol in Serie A anche per lui) e un'autorete di Rodríguez porta avanti a blucerchiati. Al 75' Savić rimette il punteggio in parità realizzando una doppietta personale (entrambi i gol sono segnati di testa).

Il quindicesimo turno vanta il record di reti finora realizzate in un'unica giornata, 39.

La Juventus guida la classifica con 35 punti vantando 2 lunghezze di vantaggio sul Napoli. Dietro inseguono Inter (31), Fiorentina, Lazio (29), Roma (26) e Milan (21). Genoa (12), Siena e Pescara (11) in zona retrocessione.

El Shaarawy è in testa alla classifica marcatori con 12 reti.

Fonti[modifica]

  • «Partite»Soccerway.com, 2 dicembre 2012