Si preannuncia frizzante il Palio dell'Assunta a Siena

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 16 agosto 2008

Bandiere alle trifore di Palazzo Pubblico
Wikinotizie segue i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

Si preannuncia particolarmente interessante la tradizionale corsa del Palio dell'Assunta a Siena, prevista per le 19 di oggi.

Rivali in campo[modifica]

I figuranti del Corteo Storico nel palco loro riservato incitano i propri fantini poco prima della partenza

Saranno ben tre le coppie di avversarie tra le 10 contrade che si sfideranno stasera sul tufo di Piazza del Campo: Aquila e Pantera, Nicchio e Valdimontone, Oca e Torre. Particolarmente desideroso di vittoria tra queste il Montone, che non vince dal 16 agosto del 1990, mentre è l'Oca quella che ha ottenuto il successo più recente (2 luglio 2007).

Quattro verdi[modifica]

Uno degli elementi che renderà pepata la corsa di stasera è la contemporanea presenza al canape (per la 47ma volta nella storia[1]) delle quattro contrade che recano il colore verde nello stemma: da consuetudine a Siena ciò lascia presagire una Carriera con non poche difficoltà[2]. Saranno dovute a questo, le "note stonate" di questi giorni? Dalle dimissioni poi rientrate del capitano della Pantera Andrea Mori Pometti, contestato per la scelta del fantino, alle polemiche e azioni legali contro un sito inglese di scommesse (illegali e soprattutto malviste dai contradaioli), all'annullamento di ben due prove per maltempo, segnalato con bandiera verde (il quinto verde, appunto).

Un lotto di qualità[modifica]

Una insolita prospettiva sulla Piazza

Proprio l'impossibilità di correre Prova Generale e Provaccia aggiunge un ulteriore tassello al puzzle di questo Palio, in quanto ciò rende ancora più complicata la valutazione dei barberi che corrono per la prima volta. Diversi i popoli che hanno "saltato" di gioia in occasione dell'estrazione dei cavalli; tra i dieci scelti dai Capitani, ben sette hanno già corso a Siena e tre hanno anche vinto. Si tratta di Gia' del Menhir, Fedora Saura e Choci, che naturalmente hanno aumentato le chances di vittoria delle contrade cui sono stati abbinati, rspettivamente, Torre, Drago e Valdimontone. Altro cavallo di belle speranze è però Elimia, anch'esso tra i favoriti visto che la Tartuca si è assicurata a montarlo il fantino di Piazza n.1, Trecciolino. Cambio di monta last minute invece nella Selva; a salire su Giordhan non sarà infatti Sgaibarre ma Ygor Argomenni, unico esordiente di questo Palio, che debutterà col soprannome di Smarrancio.

Arrivi e ritorni[modifica]

A. Galliani
C. Giovanardi

Come sempre il parterre dei VIP, invitati dalle principali autorità senesi, è ben fornito. Tra i tanti (soprattutto politici), si segnalano: Adriano Galliani vice-presidente vicario del Milan, Chicco Testa ambientalista e dirigente d'azienda, i parlamentari Paolo Costa e Mario Valducci, Antonio Polito direttore de Il Riformista e l'ex capo della Polizia Gianni de Gennaro (ospiti del Monte dei Paschi); l'autore del Drappellone di agosto Mario Ceroli, ospitato dalla Fondazione Mps; l'onorevole Carlo Giovanardi e il conduttore TV Federico Fazzuoli (ospiti dell'Università); presidente e segretario dell'UNIRE, invitati dal Comune. Gli appassionati di gossip non mancheranno di notare la showgirl Elena Santarelli, fidanzata col calciatore senese Bernardo Corradi, che seguirà il Palio insieme ai genitori di lui.

Prevista anche una presenza insolita tra le comparse dell'Aquila davanti al Duomo, quella di Rosanna Bonelli, detta Rompicollo, unica donna fantino del Palio moderno, che corse un Palio proprio per questa Contrada nel '57[3] dopo aver recitato nel film "La ragazza del Palio".

Torna sulla rete ammiraglia della Rai la diretta dell'evento prevista dalle ore 17.45; a chi non potesse seguire la corsa in televisione, viene in soccorso Internet, su cui vederla in streaming.

Articoli correlati[modifica]

cfr. questa categoria

Note[modifica]

  1. http://www.sunto.biz/2008/07/07/i_palii_dei_quattro_verdi.htm
  2. http://www.toscanaoggi.it/notizia_3.php?IDNotizia=3596&IDCategoria=205
  3. La Bonelli non ha poi partecipato al cerimoniale a causa del ritardo nell'arrivo del cavallo.

Fonti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]