Siena, il Palio dell'Assunta alla Contrada Priora della Civetta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 16 agosto 2009

Istriceddu, il cavallo vittorioso per la Civetta...
... e Andrea Mari detto Brio, il fantino, durante il Corteo Storico
Un'esultanza incontenibile
Wikinotizie ha seguito i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

È andato alla Contrada della Civetta con Andrea Mari detto Brio e Istriceddu il Palio dell'Assunta appena disputatosi nella celebre Piazza del Campo di Siena. Dopo oltre settanta minuti dal primo allineamento e tre mosse invalidate si sono abbassati i canapi proprio mentre il buio minacciava di far rinviare la Corsa all'indomani. La Civetta ha mantenuto la prima posizione per tutti e tre i giri, perfette le traiettorie di Brio, al secondo Palio vinto. La contrada non vinceva dal 4 luglio 1979 (Francesco Congiu detto Tremoto su Quebel). La Lupa è adesso la contrada nonna di Siena.

Questo l'ordine in cui sono state chiamate tra i canapi le dieci Contrade partecipanti:

Già dai canapi era partita fortissima la Civetta, seguita dal rivale Leocorno e dalla Lupa, mentre Onda e Pantera si erano fatte cogliere impreparate al momento di via. Alla prima curva di S.Martino giravano nell'ordine Civetta, Lupa e l'Aquila che nel frattempo aveva recuperato terreno dall'interno, mentre nelle retrovie cadeva il fantino della Giraffa. Al secondo S.Martino il vantaggio di Istriceddu si era lievemente assottigliato e l'Aquila guadagnava la seconda posizione, ma in seguito andava dritto, seguita dalla Lupa, contro i materassi dell'ultimo S.Martino dopo aver sbattuto nel colonnino d'angolo. Ne approfittava l'Istrice ma la sua rimonta era ormai impossibile, e dopo pochi secondi Brio alzava il nerbo al cielo, giungendo primo al bandierino quasi nell'oscurità e regalando la vittoria al popolo delirante di gioia del Castellare, che l'attendeva da ben 30 anni. Curiosità: San Bernardo Tolomei, cui era dedicato il Drappellone in occasione della sua canonizzazione avvenuta lo scorso aprile, è il Compatrono della contrada vittoriosa.

Notizie correlate[modifica]

Fonti[modifica]