Slovacchia piano investimenti ENEL 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

16 agosto 2005

La Slovacchia dà il via al piano d'investimenti ENEL[modifica]

Il governo slovacco dà il via al piano di investimenti che l'ENEL ha presentato per la Slovenska Elektrarne.
La S.E., è la società elettrica statale di cui ENEL è divenuta proprietaria al 66%, ad un costo di 840 milioni di euro.

L'ENEL prevede un investimento di quasi 2 miliardi di euro per lo sviluppo del nucleare e delle fonti energetiche rinnovabili, soprattutto eolico ed idroelettrico.
La società elettrica nazionale, guidata da Fulvio Conti si dice soddisfatta per l'accettazione del piano da parte del Ministro dell'Economia slovacco Pavol Rusko.
Andrea Brentan, responsabile attività internazionali dell'ENEL, ha comunicato che l'ENEL «mira a rafforxare sempre più il ruolo di Slovenske Elektrarne come importante operatore energetico nel centro ed est Europa».

Fonti[modifica]