Sri Lanka: esercito conquista la capitale eletta delle Tigri Tamil

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 2 gennaio 2009

Il presidente dello Sri Lanka Mahinda Rajapaksa ha annunciato oggi pomeriggio: «Poco fa le nostre coraggiose ed eroiche truppe hanno conquistato completamente Kilinochchi che era considerata il principale bastione del Ltte. Le nostre truppe hanno completamente preso il comando della fortezza del Ltte considerato dai nostri stessi leader e accettato internazionalmente come la più potente organizzazione terroristica al mondo. Ciò che le nostre eroiche truppe hanno compiuto non è solo la conquista della più grande fortezza del Ltte, ma la maggiore vittoria della battaglia del mondo contro il terrorismo. L’intero pianeta deve oggi riconoscere l’eccezionale successo delle forze dello Sri Lanka».

Le Tigri Tamil avevano eletto la piccola città di Kilinochchi a centro operativo e l'avevano designata futura capitale dello stato Tamil Eelam.

Il tenente generale Sarath Fonseka, a capo dell'esercito ha affermato che negli ultimi due mesi prima dell'assalto a Killinochchi sono state sbaragliate circa 1500 cellule del Ltte.

Si sono registrate nell'isola numerose celebrazioni spontanee, funestate però da un attentato suicida che ha ferito 14 militari dell’aviazione e 22 civili.

Fonti[modifica]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Sri Lanka.