Striscia di Gaza: Israele completa il ritiro. Obama telefona ad Abu Mazen

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 21 gennaio 2009

Il ritiro delle truppe israeliane entrate nella Striscia di Gaza per l'Operazione Piombo fuso è terminato questa mattina: assieme allo sblocco dell'area era una delle due richieste di Hamas per mantenere il cessate il fuoco.

L’esercito rimane comunque posizionato come deterrente lungo la barriera tra Israele e la Striscia di Gaza pronto a qualunque nuovo intervento.

Intanto dagli Stati Uniti d'America Barack Obama ha chiamato per la prima volta da presidente un leader straniero, il presidente dell'ANP Abu Mazen, al quale ha promesso di adoperarsi per «una pace durevole» in Medio Oriente. Successivamente ha telefonato al premier israeliano Ehud Olmert, al presidente egiziano Hosni Mubarak, e al sovrano giordano Abdallah II.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Israele.