Superenalotto: centrato un "sei" da 177,8 milioni di euro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 31 ottobre 2010
È stato centrato ieri sera l'ambito «sei» al Superenalotto. Dopo 113 concorsi e quasi nove mesi di attesa, il fortunato montepremi, lievitato fino alla cifra di 177,8 milioni di euro, è stato finalmente assegnato: fortunati vincitori i partecipanti ad un sistema di 70 quote da 24 euro ciascuna. La combinazione vincente: 4 - 26 - 40 - 54 - 55 - 67. Numero jolly: 41. Numero Superstar: 78.

Non c'è, come spesso accaduto negli ultimi anni, una ricevitoria unica in cui la combinazione è stata giocata. Il sistema è stato infatti realizzato sulla Bacheca Sisal per i ricevitori: un sistema a caratura (per la precisione "a lunghezza 9", ovvero con una colonna a 9 numeri) suddiviso in più quote acquistate da ricevitori sparsi in tutto il Paese. Venticinque quote su 70, comunque, sono state giocate a Sperlonga, in provincia di Latina, al tabacchi Ilario di via Cristoforo Colombo 3.

Lo stesso sistema ha prodotto ulteriori vincite: diciotto «5», quarantacinque «4» e venti «3» per un totale di altri 413 mila euro. Il prossimo jackpot del «6», martedì prossimo, sarà di 45,5 milioni di euro: questo grazie al nuovo regolamento in vigore dal giugno 2008, secondo cui il montepremi del «5+1» non estratto va ad aggiungersi per metà a quello del «sei» e per metà al montepremi di partenza.

Fonti[modifica]