Terremoto di magnitudo 7.1 tra Perù e Brasile

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

25 agosto 2018
In una zona sostanzialmente disabitata del Perù (vicino al confine con il Basile) è stata registrata una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.1 alle 4.04 ora locale (11.04 ora italiana) del 24 agosto, avvertito anche da Cile e Colombia. La scossa (registrata a circa 609 km di profondità all'interno del Parco nazionale di Manu) non sembrerebbe aver causato morti e feriti. Nessun allarme tsunami è stato emesso dal Pacific Tsunami Warning Center, e il servizio antincendio cileno ha dichiarato su Twitter che il terremoto non ha il potenziale per generarne uno al largo della costa cilena.

Fonti[modifica]