Tokyo 2020: Matteo Berrettini dichiara forfait

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 19 luglio 2021

Matteo Berrettini

Il giovane tennista italiano Matteo Berrettini ha annunciato sul suo profilo Instagram che non parteciperà alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Fresco finalista del torneo di Wimbledon, Berrettini ha comunicato ai suoi fan di non potersi unire alla spedizione italiana per Tokyo 2020, a causa di un risentimento muscolare alla gamba sinistra, che lo terrà a riposo almeno per due settimane.

Queste le sue dichiarazioni: «Sono estremamente dispiaciuto di annunciare la mia cancellazione dalle Olimpiadi di Tokyo. Ieri mi sono sottoposto ad una risonanza per controllare l'infortunio alla gamba sinistra che mi sono procurato durante Wimbledon e l'esito non è stato ovviamente positivo. Non potrò competere per alcune settimane e dovrò stare a riposo. Rappresentare l'Italia é un onore immenso e sono devastato all'idea di non poter giocare le Olimpiadi.»

Il 25enne azzurro si è procurato questo infortunio muscolare cadendo durante la semifinale di Wimbledon disputata contro il polacco Hurkacz il 9 luglio.

Fonti[modifica]

Articoli correlati[modifica]