Tour de France 2005: ventesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

23 luglio 2005

20^ tappa[modifica]

Descrizione[modifica]

Sabato 23 luglio - Saint-Etienne > Saint-Etienne ( 55 km )

Si tratta di una lunga tappa a cronometro, probabilmente è la tappa in cui si deciderà l'edizione 2005 del Tour, in quanto vista la lunghezza della tappa e visto che siamo alla fine della terza settimana di corsa i distacchi tra i vari ciclisti potrebbero essere notevoli.

La tappa non presenta grandi difficoltà altimetriche, per vincere bisogna essere un buon cronomen ed avera ancora energie sufficienti dopo i più di 3000 chilometri percorsi dalla partenza.

Il Tour si è fermato a St.Etienne l'ultima volta nel 1950.

Risultati[modifica]

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 ARMSTRONG Lance USA Discovery Channel 1h 11' 46"
2 ULLRICH Jan Germania T-Mobile Team a 23"
3 VINOKOUROV Alexandre Kazakistan T-Mobile Team a 01' 16"
4 JULICH Bobby USA Team CSC a 01' 33"
5 BASSO Ivan Italia Team CSC a 01' 54"


Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 ARMSTRONG Lance USA Discovery Channel 82h 34' 05"
2 BASSO Ivan Italia Team CSC a 04' 40"
3 ULLRICH Jan Germania T-Mobile Team a 06' 21"
4 MANCEBO Francisco Spagna Iles Baleares a 09' 59"
5 LEIPHEIMER Levi USA Gerolsteiner a 11' 25"


Riassunto[modifica]

Era l'ultima fatica di questa edizione del Tour de France. L'ultima tappa che Lance Armstrong poteva sperare di vincere. Ed è stata anche la prima di questa stagione.

Chiude in bellezza questa sua ultima edizione del Tour de France. Chiude da vincitore, chiude da imbattuto. Nessuno ha potuto constrastare lo strapotere dell'americano, neppure in quest'ultima edizione del Tour, dove lui stesso dichiarava di non sentirsi al 100%.

Eppure neppure un esaltante Ivan Basso, che riusciva a stargli davanti al primo tempo parziale, sarebbe riuscito a preoccupare minimamente il re texano. Neppure Jan Ullrich, sicuramente favorito dal possente fisico, poteva mettere in difficoltà re Lance VI.

E cosi, anche questo Tour 2005 si chiude con la passerella finale, che vedrà incoronato, per la 7a volta consecutiva, l'americano della Discovery Channel. Ora che Lance lascia il Tour da vincitore, il Tour resterà orfano del grande campione. Chi riuscirà, l'anno prossimo, a far dimenticare quest'uomo che sembra portare la maglia gialla tatuata addosso?