Trovato morto l'ex calciatore Gaetano Musella

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 30 settembre 2013

Poco l'ora di pranzo, il cadavere dell'ex calciatore Gaetano Musella è stato trovato da un turista tedesco in una scogliera in località Caprazoppa, a Finale Ligure. L'uomo, il cui corpo sarà sottoposto ad autopsia, vestiva una maglietta e delle ciabatte, ma senza pantaloni.

Musella era cresciuto nelle giovanili del Napoli, con cui esordì in Serie A, vestendo in massima serie anche la maglia del Catanzaro. Giocò in Nazionale Under-21 dal 1980 al 1982. Chiusa l'attività agonistica, intraprese la carriera di allenatore e in particolare, alla Sanremese nel 2005-2006, allenò il figlio.

Fonti[modifica]