Turchia: strage in un villaggio a sud del paese

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 9 settembre 2007

Un uomo, imbracciando un fucile da caccia, ha iniziato a far fuoco sulla gente, uccidendo otto persone in tutto. Il macabro episodio è avvenuto a Karaadilli, un piccolo villaggio in Turchia molto lontano dalla capitale del paese, nella provincia di Ayfon. Lo riporta l'agenzia di stampa Anatolia.

L'uomo, di cui si conoscono per ora solo le iniziali (O.T.) e che non sembra avere un motivo valido per aver commesso questo massacro, è ricercato dalla polizia turca.

Fonti[modifica]