UEFA Champions League 2012-2013: andata degli spareggi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 23 agosto 2012

Tra il 21 e il 22 agosto 2012 si sono svolti i 10 incontri validi per gli spareggi della Champions League.

Il 21 agosto si sono giocate 5 partite, 2 tra i campioni e 3 tra i piazzati.

A Mosca lo Spartak vince per 2-1 contro il Fenerbahçe. Il Borussia Mönchengladbach perde in casa contro la Dinamo Kiev (1-3) e il Celtic vince in Svezia contro l'Helsingborgs (0-2). César Santin dà la vittoria al Copenaghen contro il Lille (1-0). A Basilea Modou Sougou, attaccante del Cluj, in 5' realizza due reti, ribaltando il vantaggio iniziale dei padroni di casa (di Marco Streller).

Il 22 agosto si sono giocate le altre 5 sfide, 3 tra i campioni e 2 tra i piazzati.

Vitalij Rodionov realizza una doppietta che consente al BATE Borisov di conquistare il successo sul Ironi Kiryat Shmona (al 71', sul punteggio di 1-0, viene espulso il difensore serbo Dušan Matovič). L'AEL Limassol vince per 2-1 contro l'Anderlecht: al 74' l'attaccante titolare Milan Jovanović, in precedenza ammonito, viene sostituito per Oleksandr Jakovenko e, in seguito a questa sostituzione, subisce una seconda ammonizione per proteste e dunque l'espulsione. A Zagabria la Dinamo infligge un 2-1 al Maribor: Duje Čop porta avanti i croati al 10' ma un'autorete di Milan Badelj consente agli sloveni di trovare il pari. Nel secondo tempo è lo stesso Badelj a trovare il gol partita realizzando il 2-1. Lo Sporting Braga pareggia contro l'Udinese: sono gli ospiti a passare in vantaggio con Dušan Basta ma i portoghesi trovano il pareggio nella seconda frazione di gioco con la rete del terzino Ismaily. A Málaga il Panathinaikos esce sconfitto per 2-0 contro gli iberici.

Fonti[modifica]

  • «Spareggi»UEFA, 22 agosto 2012.
  • «Partite»Soccerway.com, 22 agosto 2012.