UEFA Champions League 2012-2013: andata del terzo turno preliminare

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 2 agosto 2012

Milan Jovanović ha siglato il 5-0 per l'Anderlecht contro i lituani dell'Ekranas

Tra il 31 luglio e il 1º agosto 2012, si sono giocate le sfide di andata del terzo turno preliminare di Champions League. In totale si sono disputate 14 partite.

A Borisov il BATE ha ottenuto un pareggio contro il Debrecen: Sidibe porta in vantaggio gli ungheresi nel secondo tempo ma è lo stesso Sidibe ha pareggiare i conti con un'autorete. A Kiev la Dinamo ha vinto in rimonta contro il Feyenoord. Accade tutto nel secondo tempo: Schaken porta in vantaggio gli ospiti ma un'autorete di Immers e una marcatura di Brown danno la vittoria agli ucraini. A sorpresa l'AEL Limassol vince in casa contro il Partizan (1-0) grazie a un gol di Vouho nei primi minuti del primo tempo.

A Breslavia i padroni di casa cedono contro l'Helsingborgs (0-3): le reti sono di Finnbogason, Andersson e Nordmark. Le altre tre vittorie in trasferta sono ad opera di Panathinaikos (0-2 sul campo del Motherwell), Basilea (0-1 contro il Molde) e Dinamo Zagabria (vincente in Moldavia contro lo Sheriff per 0-1).

In Romania il Cluj batte lo Slovan Liberec (rete di Cadú su rigore). L'altro incontro disputatosi in Scozia vede il Celtic sconfiggere l'HJK di Helsinki per 2-1 in rimonta nel secondo tempo. Copenhagen e Fenerbahçe ottengono due pareggi rispettivamente contro Club Bruges e Vaslui.

Le altre tre partite in casa sono vittorie nette: il Kiryat Shmona vince per 4-0 sul Neftchi Baku (doppietta di Gerzicich nel secondo tempo), il Maribor travolge il Dudelange 4-1 (doppio Mezga per il Maribor, rete della bandiera di Joachim per gli ospiti) e l'Anderlecht sconfigge l'Ekranas col punteggio di 5-0 (doppietta di Mbokani).

Fonti[modifica]