USA: Steve Fossett dichiarato legalmente deceduto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 16 febbraio 2008

Il miliardario Steve Fossett, noto per aver battuto numerosi record, come il viaggio intorno al mondo in solitaria sia con mongolfiera sia con un elicottero di sua costruzione, è stato dichiarato legalmente morto da un tribunale di Chicago, a seguito della sua scomparsa, il 3 settembre del 2007. Aveva 63 anni.

Mentre volava con un velivolo sui cieli del Nevada, infatti, Fossett è presumibilmente precipitato, ed il suo aereo è andato distrutto, causandone le morte. Queste sono le presupposizioni, giudicate attendibili dal magistrato Jeffrey Malak, che dal novembre scorso stava procedendo con la dichiarazione di morte in absentia, su sollecitazione della moglie del miliardario, che ha richiesto la dichiarazione per poter ereditare il patrimonio, stimato in oltre 200 milioni di dollari.

Steve Fossett ha collezionato, nel corso della vita, oltre un centinaio di record mondiali, metà dei quali rimasti ancora oggi imbattuti, e che l'hanno visto impiegare ogni mezzo, anche il suo stesso corpo, come l'attraversamento a nuoto del Canale della Manica, o, come già detto, il volo in solitaria intorno al mondo alla guida del GlobalFlyer.

Fonti[modifica]