USA: oggi Obama giura come 44º presidente, tutto pronto a Washington

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 20 gennaio 2009

Il Presidente eletto Barack Obama

Il Presidente eletto degli Stati Uniti d'America, Barack Obama, è appena arrivato alla St. John's Church dando il via al Giorno dell'Insediamento. Washington è blindata: 42 500 uomini, di cui 17 500 militari e 25 000 agenti di tutte le agenzie americane, sono stati dispiegati nella capitale statunitense.

Alle ore 8:00 del mattino (ora locale, le 14:00 in Italia) erano già in attesa davanti al Campidoglio migliaia di persone, e se ne prevedono ben due milioni.

Il Presidente giurerà dinnanzi alla Nazione a mezzogiorno ora locale, quando in Italia saranno le 18:00. Pronuncerà alcune parole di rito, dopo delle quali farà il discorso inaugurale.

« Io, Barack Hussein Obama, giuro solennemente che eserciterò lealmente l'incarico di Presidente degli Stati Uniti ed eserciterò le mie capacità al massimo per preservare, proteggere e difendere la Costituzione degli Stati Uniti »
(Giuramento inaugurale)

Fonti[modifica]