USA 2008, Obama sceglie Joe Biden per la vicepresidenza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 23 agosto 2008

Il candidato alla vice-presidenza degli USA per il Partito Democratico sarà Joe Biden. La notizia, che ha preceduto comunque l'annuncio ufficiale da parte di Barack Obama, è stata diffusa dalla stampa americana, e poi comunicata ufficialmente dal senatore dell'Illinois.

Joseph Robinette Biden, Jr. ha 65 anni (ne compierà 66 il prossimo 20 novembre, 16 giorni dopo le elezioni), e ricopre la carica di Senior senator per lo stato del Delaware dal 3 gennaio del 1973. Ha studiato all'Università del Delaware e successivamente alla Syracuse University. È di religione cristiano cattolica. Attualmente ricopre l'incarico di presidente della Commissione per le relazioni estere del Senato statunitense.

All'inizio delle primarie democratiche, nel gennaio scorso, anche Biden presentò la sua candidatura, ma gli scarsi risultati ottenuti lo convinsero a ritirarsi dalla corsa per la Casa Bianca.

Critici i repubblicani che contestano la scelta di Biden, poiché, recentemente, aveva accusato Obama di essere poco esperto in politica estera. Per Benn Porritt, responsabile della campagna elettorale di John McCain, «Biden è stato il critico più duro della mancanza di esperienza di Obama, ed ha denunciato lo scarso discernimento di Barack Obama sulle questioni di politica estera e sostenuto con forza quello di cui gli americani si stanno accorgendo velocemente: che Barack Obama non è pronto alla presidenza».

Fonti[modifica]