Urto tra due aerei a Fiumicino, nessun ferito

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì  24 agosto 2006

Alle 9.30 CEST, due MD80 Alitalia si sono scontrati durante le operazioni di manovra compiute, a motori spenti, sul piazzale dell'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. L'incidente ha avuto luogo mentre i due aerei, caricati bagagli e passeggeri, erano trainati da trattori e stavano staccandosi dai finger, manovra che in gergo tecnico è chiamata push-back. Si sono registrati solo lievi danni alle ali. Nessuno è rimasto ferito. Pertanto è presumibile che l'Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo italiana provveda solamente a fornire un rapporto d'inchiesta (visibile soltanto da chi dimostri di averne interesse) e non una relazione d'inchiesta.

Uno dei due voli era diretto a Bruxelles; il secondo, invece, era in partenza diretto all'aeroporto di Torino.

«C'è stato un contatto fra le ali dei due apparecchi che hanno subito lievi danni, ma i passeggeri non hanno corso alcun pericolo e saranno imbarcati subito su altri voli», ha dichiarato un portavoce Alitalia. «I passeggeri non hanno subito alcuna conseguenza», ha scritto in un comunicato l'Ente nazionale per l'aviazione civile. Proprio gli accertamenti dell'Ente portano ad ipotizzare che l'aereo diretto in Belgio si sia messo in movimento prima che fosse terminata la manovra dell'aereo diretto a Torino.

Fonti[modifica]

Riferimenti[modifica]