Valle Camonica: storia e natura tra Ossimo e Lozio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 29 giugno 2008

Santuario di Ossimo

Si è tenuto oggi il secondo appuntamento della manifestazione Domeniche d’arte e di natura alla scoperta dei comuni della Valle Camonica di Ossimo e Lozio, intitolato «Le statue stele, il castello di Lozio, il bosco ceduo montano», .

L'uscita, promossa dall'associazione LOntàno Verde con la compagnia di guide naturalistiche e di esperti di siti d’interesse storico-artistico, ha portato in mattinata alla visita del parco archeologico di Asinino-Anvòia, che ha restituito negli ultimi anni un eccezionale luogo cerimoniale dell’età del rame.

Nel primo pomeriggio il percorso è proseguito per Lozio, dove è stato possibile ammirare i ruderi castello, feudo storico della famiglia Nobili, ricordati per tetro episodio quattrocentesco dell'eccidio di Lozio.

La visita si è svolta nel contorno fornito dal bosco ceduo e dal tipico sottobosco alpino, che ha permesso la scoperta di curiosità circa la gestione forestale dei boschi di montagna.

Fonti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]