Verona: domenica 28 febbraio sarà disinnescato l'ordigno bellico in via Città di Nimes

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Verona, sabato 20 febbraio 2021

Dopo un incontro in prefettura le autorità locali hanno disposto che il disinnesco dell'ordigno bellico inglese, rinvenuto in via Città di Nimes lo scorso 2 febbraio, avverrà nella mattina di domenica 28 febbraio. Sulla base delle indicazioni tecniche fornite dagli artificieri dell'8° Reggimento genio guastatori di Legnago è stata disposta l'evacuazione di un'area con raggio pari a 352 metri dall'ordigno inesploso. L'evacuazione si terrà tra le ore 7:00 e le ore 8:30 mentre le operazioni di disinnesco inizieranno alle ore 9:00 e dureranno fino alle ore 12:00 circa.

Il Comune metterà a disposizione un numero verde 800.20.25.25 per richiedere informazioni. I cittadini da evacuare, circa 1 200 persone, saranno contattati direttamente dall'amministrazione e coloro che si troveranno impossibilitati ad utilizzare una sistemazione alternativa potranno ricevere accoglienza presso la Gran Guardia di piazza Bra.

Durante le operazioni di disinnesco la stazione di Verona Porta Nuova sarà accessibile solo da viale Piave e inoltre sarà interdetto sull'intera aerea lo spazio aereo.

Fonti[modifica]