Viabilità: aprono i cantieri della BreBeMi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 23 luglio 2009

La Regione Lombardia

Si sono inaugurati ieri ad Urago d'Oglio, alla presenza del presidente del consiglio Silvio Berlusconi i lavori della BreBeMi, l'autostrada che collegherà direttamente Milano e Brescia bypassando Bergamo.

Lunga 62,1 chilometri, contro gli 82 della A4, sarà fornita di due corsie per senso di marcia (con predisposizione all'aggiunta di una terza) ed il pedaggio si baserà sul sistema Free flow.

La struttura sarà realizzata, prima in Europa, completamente in project financing, facendo lavorare nei prossimi tre anni 10.000 persone ed avendo un impatto sul PIL della Lombardia del 4 %.

Il costo è stato stimato in 1,6 miliardi di euro, il doppio di quanto preventivato, mentre il tracciato comporterà attraverserà 43 comuni, 5 province e comporterà 747 espropri coinvolgendo 1.400 proprietari.

Partendo da Brescia l'autostrada terminerà nella Teem, la Tangenziale Est Esterna di Milano, anch'essa in fase di realizzazione. Problematico sembra però lo scarto temporale che vede la conclusione dei lavori per la BreBeMi nel 2012, mentre quello della Teem nel 2015.

Fonti[modifica]