Vimercate, studente confessa il lancio della sedia e viene sospeso per 15 giorni

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Vimercate, sabato 17 novembre 2018

Vimercate, la città dove sono avvenuti i fatti

Martedì lo studente che ha lanciato una sedia contro la propria professoressa nell'Istituto Floriani di Vimercate lo scorso 29 ottobre ha ammesso le proprie responsabilità in una lettera chiedendo anche scusa alla docente colpita, consegnandogliela personalmente quando la docente è entrata in classe, mentre è notizia di oggi che sarà sospeso per quindici giorni e dovrà svolgere lavori socialmente utili fino al termine dell'anno scolastico.

Lo studente ha confessato dopo un faccia a faccia con la preside ed i Carabinieri, che hanno ascoltato anche i suoi 21 compagni di classe, e dopo che si è tenuto un consiglio aperto anche ai genitori, mentre venerdì l'ultimo consiglio di classe aperto anche ai genitori ha stabilito la sospensione per 15 giorni per lui e 4 per i compagni di classe che lo hanno aiutato nell'aggressione, oltre allo svolgimento di lavori socialmente utili fino alla fine dell'anno scolastico per lui e a dover imparare a memoria un canto della Divina Commedia, quest'ultimo su richiesta dell'insegnante aggredita, che non era però presente; non è escluso che i lavori socialmente utili vengano estesi agli altri alunni sospesi o a tutta la classe.

Mentre la promozione dello studente sedicenne è a rischio, in quanto potrebbe ricevere un'insufficienza in condotta al termine del primo quadrimestre, in dipendenza dell'esito dell'attività dei lavori socialmente utili, le indagini scaturite dalla querela dell'insegnante procedono e solo al termine di esse si saprà se lo studente verrà accusato di lesioni, reato che può estinguersi se la querela sarà ritirata, oppure di violenza a pubblico ufficiale, reato perseguibile d'ufficio; sta procedendo, inoltre, l'inchiesta interna voluta dal Ministro dell'Istruzione Bussetti, che ha mandato gli ispettori nell'istituto, i quali hanno acquisito i registri degli ultimi 3 anni per accertare la gestione della classe da parte degli insegnanti ed il comportamento degli alunni stessi.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]