Wecker vende la medaglia d'oro olimpica 2006

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

17 gennaio 2006

L'oro delle Olimpiadi di Atlanta venduto per 26 euro[modifica]

Il ginnasta Andreas Wecker ha venduto tramite Internet la medaglia d'oro vinta alla sbarra alle Olimpiadi del 1996 di Atlanta ad un prezzo di 26 euro e 37 centesimi.
Il trentaseienne Wecker, che è stato rivale di Yuri Chechi, ha voluto disfarsi di ogni ricordo che lo lega ad un passato di peccatore.
Ha raccontato al Berliner Zeitung: «Ho venduto e regalato tutto, mi sono liberato delle medaglie ma mi sento molto bene, sono molto felice. Dio mi ha mostrato la strada. Oggi prego molto e sento la voce di Dio 24 ore al giorno».

Fonti[modifica]