WiMax: da ottobre in Lombardia e Puglia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 24 settembre 2008

Rapporto mobilità-velocità delle reti WiMax

A partire da ottobre inizierà da parte di Linkem la copertura progressiva di Lombardia e Puglia con la rete di telecomunicazione a banda larga WiMax.

Le prime aree in cui sarà accessibile il servizio saranno le province di Bari e Brescia, mentre entro la fine del 2008 verranno coperte anche quelle di Bergamo e Cremona. Di seguito la rete si estenderà in Veneto e nel Lazio.

Linkem ha già in progetto tre tipologie di offerta (vincolanti per 24 mesi, con penale per la disattivazione di 50 €):

  1. Max 20: canone mensile di 20 € e velocità fino a 7 Mbit/s.
  2. Max 30: canone mensile 30 € più chiamate VoIP a tutti i numeri di rete fissa nazionale senza scatto alla risposta.
  3. Max 45: canone mensile 45 € e, oltre ai precedenti, 3 ore al mese di chiamate a telefoni mobili.

In tutti i casi non vi saranno più costi del canone telefonico.

Fonti[modifica]