Wikipedia vince il Macchianera Award per ''Miglior sito divulgativo''

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 10 novembre 2019
I Macchianera Awards, consegnati annualmente dal blog multiautore Macchianera, sono dei premi che vengono dati ai blogger e siti italiani; hanno acquisito molto prestigio negli ultimi anni, tanto da essere considerati gli "Oscar della rete italiani". I Macchianera Awards 2019 sono stati consegnati al Teatro Morlacchi di Perugia, in occasione della tredicesima edizione della "Festa della Rete", durata tre giorni. Hanno votato oltre 169.351 utenti (+11% rispetto al 2018), totalizzando un numero di voti pari a 3.026.422 (+6% rispetto al 2018).

« Sono stati oltre tre milioni gli internauti che hanno voluto dare il loro voto per decretare i vincitori del 2019 grazie ai loro post o siti. Anche quest’anno abbiamo voluto celebrarli attraverso una premiazione che ogni anno ottiene sempre più seguito »
(Gianluca Neri, fondatore di Macchianera)

Con oltre 300 canditati e 31 categorie, ecco i vincitori (tra parentesi il numero di voti) :

Miglior sito
  • Lercio (24.703)
Personaggio dell’anno
  • L’estetica cinica (42.332)
Personaggio rivelazione
  • Luis Sal (16.262)
Miglior pagina Facebook
  • Commenti memorabili (29.773)
Miglior meme
  • MaratonaMentana: la lunga notte (Comunisti per Daenerys Targaryen) (22.704)
Miglior tweeter
  • Fiorello (20.117)
Miglior articolo o post
  • “E così per combattere il revenge porn basterebbe non farsi video porno”. (Luca Bizzarri) (8.376)
Miglior battuta
  • Salvini dimentica un porto socchiuso: sbarcati 800.000 migranti (Lercio) (14.767)
Miglior creator-videomaker
  • The Jackal (40.437)
Miglior instagrammer
  • Camihawke (30.870)
Miglior video musicale
  • Senza Pensieri (Fabio Rovazzi, ft. Loredana Bertè & J-Ax) (21.206)
Miglior video comico
  • Salvini l’Aggiustatutto (Cartoni morti) (21.395)
Miglior sito televisivo
  • Hall of Series (26.972)
Miglior radio online o podcast
  • Morgana (15.637)
Miglior trasmissione radio
  • Deejay Chiama Italia (Radio Deejay) (21.254)
Miglior sito di news
  • ANSA (22.964)


Il Macchianera Internet Award al miglior sito divulgativo del 2019, vinto da Wikipedia
Miglior sito satirico
  • Lercio (41.421)
Miglior sito cinematografico
  • MyMovies (25.350)
Miglior sito musicale
  • Rolling Stone (32.835)
Miglior sito letterario
  • Tegamini (19.266)
Miglior sito fashion e beauty
  • Clio MakeUp (Clio Zammatteo) (38.036)
Miglior sito food
  • Giallo Zafferano (53.346)
Miglior foodblogger
  • Benedetta Rossi (Fatto in casa da Benedetta) (31.666)
Miglior sito per genitori e famiglie
  • The Pozzoli’s Family (22.959)
Miglior sito divulgativo
  • Wikipedia (42.119)
Miglior sito LGBT
  • LGBT Italia (11.068)
Miglior travelblogger o sito di viaggi
  • Turisti per caso (26.455)
Miglior disegnatore-vignettista
  • Zerocalcare (27.722)
Miglior web agency
  • We are social (10.487)
Miglior brand online
  • Netflix (34.031)
Miglior hashtag
  • #restiamoumani (27.012)

Fonti[modifica]