XXXII America's Cup: New Zealand vince la Louis Vuitton Cup e vola in finale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

6 giugno 2007

NZL-92, imbarcazione vincitrice della Louis Vuitton Cup. Le resta da affrontare Alinghi.

È l'Emirates Team New Zealand il challenge che affronterà Alinghi a partire dal 23 giugno per la vittoria finale dell'America's Cup.

I neozelandesi, vincendo contro Luna Rossa con un secco 5 a 0 nelle acque di Valencia, si aggiudicano la Louis Vuitton Cup. Solo nella prima e ultima regata la sfida italiana timonata da James Spithill ha dimostrato di poter tener testa alla barca degli oceanici, smentendosi negli altri confronti.

New Zealand, quindi, ritroverà il defender svizzero tre anni dopo la sconfitta nel golfo di Hauraki. Per i neozelandesi è la quinta finale nelle varie edizioni della Coppa America, già vinta due volte (1995 e 2000 - quest'ultima proprio contro Luna Rossa, con il medesimo risultato -).

Risultati della finale LVC[modifica]

N° regata Imbarcazione vincente - Imbarcazione perdente Distacco
1 Team New Zealand b. Luna Rossa 8"
2 Team New Zealand b. Luna Rossa 40"
3 Team New Zealand b. Luna Rossa 1' 38"
4 Team New Zealand b. Luna Rossa 52"
5 Team New Zealand b. Luna Rossa 22"


Fonti[modifica]