Breno: la Comunità Montana di Valle Camonica approva il bilancio senza copertura

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 2 aprile 2008

La Comunità Montana della Valle Camonica, il terzo organo assembleare più grande d'Italia dopo Camera e Senato, ha approvato ieri il bilancio di previsione 2008–2010.

La delibera, avvenuta con 55 voti a favore, 22 contrari e 3 astenuti, comprende anche l'importo di € 1.800.000 "virtuali" che sarebbero dovuti pervenire dal BIM di Val Camonica venerdì scorso, ma per i quali non è ancora stato confermato il trasferimento.

Questo fattore non ha impedito alla maggioranza, guidata da Alessandro Bonomelli, di approvare fiduciosa il bilancio per i prossimi anni.

L'assemblea ha anche preso atto di un documento nel quale vi è una richiesta di razionalizzazione dei costi, in accordo con le direttive della finanziaria 2007, partendo proprio dalla riduzione dei membri del Consiglio di Amministrazione sia della Comunità Montana che del BIM.

Fonti[modifica]