Calcio Coppa UEFA 2005-2006 sedicesimi di finale andata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

15 febbraio 2006
16 febbraio 2006

Sedicesmi di finale della Coppa UEFA di calcio (andata)[modifica]

Inizia oggi e terminerà il 16 febbraio il turno di andata dei sedicesimi di finale della Coppa UEFA di calcio. Il turno di ritorno si giocherà il 23 febbraio prossimo.

Buono l'avvio della Roma, che vince in trasferta segnando due reti, nonostante l'espulsione al 27' del primo tempo di De Rossi.
Vittoria anche per l'Udinese, in casa, con un rotondo 3-0 sul Lens, che aveva eliminato la Sampdoria nel turno precedente.
Il turno si conclude con la sconfitta del Palermo, che perde l'imbattibilità in coppa, sprecando numerosi occasioni per vincere la partita.

Udinese-Lens 3-0[modifica]

Reti: Di Natale (U) 35' p.t., Barreto (U) 16' s.t., Barreto (U) 37' s.t.
Udinese: De Sanctis, Zapata, Natali, Felipe, Zenoni, Muntari (Tissone 20' s.t.), Baronio, Obodo, Candela, Di Natale (Barreto 10' s.t.), Rossini (37' st Iaquinta 37' s.t.). All. Dominissini-Sensini.
Lens: Itandje, Demont, Coulibaly, Hilton, Assou-Ekotto, Diarra (Khiter 29' s.t.), Keita, Frau (Carriere 16' s.t.), Jussie (Jemaa 16' s.t.), Thomert, Cousin. All. Gillot.
Arbitro: Mejuto Gonzalez (Spagna).

Bruges-Roma 1-2[modifica]

Reti: Vanaudenaerde (B) 5' p.t. autorete, Portillo (B) 16' s.t., Perrotta (R) 29' s.t.
Bruges: Butina (Stijnen 17' p.t.), Vanaudenaerde (Gvodzenovic 40' s.t.), Maertens, De Cock, Klukowski, Dufer, Roelandts (Ishiaku 8' s.t.), Vermant, Leko, Portillo, Balaban. All. Ceulemans.
Roma: Curci, Panucci, Kuffour, Mexes, Cufrè, Dacourt, De Rossi, Tommasi Perrotta (Kharja 43' s.t.), Mancini (Alvarez 44' s.t.), Montella ( Taddei 22' s.t.). All. Spalletti.
Arbitro: Baskakov (Russia).

Slavia Praga-Palermo 2-1[modifica]

Reti: Jarolím (S) 28' p.t., Conteh (P) 40' p.t., Barzagli (P) 4' s.t. autorete
Slavia Praga: Michal Vorel, David Hubáček, Radek Dosoudil, Marek Suchý, Dušan Švento, Matej Krajčík, Lukáš Jarolím, Tomáš Hrdlička, Stanislav Vlček, Pavel Fořt, Karel Piták. All. Karel Jarolim.
Palermo: Mariano Andujar, Fabio Grosso, Cristian Terlizzi, Kewullay Conteh, Andrea Barzagli, Giovanni Tedesco, Eugenio Corini, Mario Alberto Santana, Massimo Mutarelli, Franco Brienza, Stephen Makinwa. All. Luigi Del Neri.
Arbitro: Anton Genov (Bulgaria).

Risultati[modifica]

  • Udinese (Italia) - Lens (Francia) 3-0
  • Club Bruges (Belgio) - Roma (Italia) 1-2
  • Artmedia Bratislava (Slovacchia) - Levski Sofia (Bulgaria) 0-1
  • Basilea (Svizzera) - Monaco (Francia) 1-0
  • Betis Siviglia (Spagna) - AZ Alkmaar (Olanda) 2-0
  • Bolton (Inghilterra) - Marsiglia (Francia) 0-0
  • Heerenven (Olanda) - Steaua Bucarest (Romania) 1-3
  • Hertha Berlino (Germania) - Rapid Bucarest (Romania) 0-1
  • Lilla (Francia) - Shakhtar Donetsk (Ucraina) 3-2
  • Litex Lovech (Bulgaria) - Strasburgo (Francia) 0-2
  • Lokomotiv Mosca (Russia) - Siviglia (Spagna) 0-1
  • Rosenborg (Norvegia) - Zenit San Pietroburgo (Russia) 0-2
  • Schalke 04 (Germania) - Espanyol (Spagna) 2-1
  • Slavia Praga (Rep. Ceca) - Palermo (Italia) 2-1
  • Stoccarda (Germania) - Middlesbrough (Inghilterra) 1-2
  • Thun (Svizzera) - Amburgo (Germania) 1-0

Notizie collegate[modifica]

Secondo turno di qualificazione:

Fonti[modifica]