Campionato italiano di calcio 2006-2007, riesame penalizzazioni Collegio arbitrale (12 dicembre 2006)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

12 dicembre 2006

Campionati nazionali
Coppe internazionali


Il Collegio arbitrale del CONI ha esaminato il secondo blocco di ricorsi delle squadre implicate in Calciopoli e che ha portato alla retrocessione o alla penalizzazione in punti alcune squadre di serie A e serie B. Sono stati esaminati i ricorsi di Reggina, Arezzo e del presidente della Lazio Claudio Lotito.

Alla Reggina è stata diminuita la penalizzazione di 4 punti, da -15 a -11. Nessuna riduzione per l'Arezzo, che rimane penalizzata di 6 punti.

Lotito ha avuto un notevole sconto nella sua squalifica che, da 30 mesi, è stata ridotta a 4 mesi (inibizione quindi già scontata)

Fonti[modifica]