Cina: circa 13 000 bambini ricoverati in ospedale, causa latte contaminato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 22 settembre 2008

È di circa 13.000 il numero dei bambini cinesi ancora ricoverati per aver ingerito latte concentrato, contaminato da una sostanza tossica, la melammina, utilizzata per la fabbricazione di colle e materie plastiche.

Sempre in Cina, 4 bambini in età neonatale, sono morti a causa di questa contaminazione. Anche ad Hong Kong sono state fatte analisi su alcuni campioni di latte ed è stata riscontrata la presenza della sostanza incriminata.

Fino ad ora, da quanto ci è dato sapere, i controlli sul latte effettuati in Europa hanno dato esito negativo. Le multinazionali del latte cominciano ad emettere comunicati per dissipare eventuali dubbi sulle loro responsabilità.

In totale i bambini curati per questa intossicazione sono stati, fino ad ora, 53 000. Ne restano in ospedale ancora circa 13 000 dei quali un centinaio in condizioni gravi.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]