Discussione:La Georgia ha decretato lo stato di guerra/Commenti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

← Ritorna all'articolo

Commenti

Questo è lo spazio per i commenti alla notizia. Se vuoi far presente un problema all'articolo in sé, come, ad esempio, un errore, devi usare la pagina di discussione relativa. I commenti presenti in questa pagina non devono essere conformi al punto di vista neutrale, ma, in ogni caso, devi rimanere in argomento ed evitare insulti, parolacce e altre parole che possono riscaldare gli animi. Sii comprensivo e gentile. Una discussione civile e un dibattito educato rende le pagine di commento un luogo amichevole. Pensa, prima di inserire il tuo commento.
Ricorda di firmare i commenti usando 4 tildi (~~~~), che verranno automaticamente sostituite col tuo nome utente e la data corrente.

Clicca qui per aggiungere un nuovo commento · Aggiungi il tuo commento a uno già esistente


Curioso che prima la Georgia invade l'Ossezia e poi si lamenta che la Russia non rispetta il cessate il fuoco generosamente offerto. Che faccia tosta! Bell'articolo, comunque. --Stefanomencarelli (talk) 20:44, 9 ago 2008 (CEST)

A mio parere la Russia come in Cecenia cerca di mantenere la sua supremazia su gli ex paesi del blocco infischiandosene che questi ultimi non ne fanno piu parte e non tenendo conto delle leggi e del rispetto di queste come di tutti i paesi del mondo questa si comporta come non esistessero e fa quello che gli pare — Questo commento non firmato è stato inserito da 83.225.205.88 (discussioni contributi) 09:15, 10 ago 2008.

Difendere la Georgia a qualunque costo.[modifica]

La situazione attuale è molto,molto seria. Il rischio di un contatto diretto tra le forze russe e Nato nella regione è sempre più forte . I russi hanno dato avvio ad una invasione militare in piena regola e non si fermeranno sinchè non avranno raggiunto i loro obbiettivi e cioè una nuova annessione del territorio della Repubblica di Georgia . Questo è assolutamente inaccettabile e l'Occidente deve rispondere con la massima fermezza,ricorrendo se necessario all'uso delle proprie forze armate integrate nella Nato. La russia deve fare marcia indietro,costi quello che costi  — Questo commento non firmato è stato inserito da 87.5.127.26 (discussioni contributi) 15:00, 10 ago 2008 (CEST).

è quasi incredibile come possa essere cosi facile rovinare la pace nel mondo...facciamo qualcosa x evitare e fermare queste ostilità e salvare la vita a migliaia di vittime senza colpa... nn rimaniamo a guardare