Discussione:Morto Nicola Tommasoli, il 29enne pestato a Verona/Commenti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

← Ritorna all'articolo

Commenti

Questo è lo spazio per i commenti alla notizia. Se vuoi far presente un problema all'articolo in sé, come, ad esempio, un errore, devi usare la pagina di discussione relativa. I commenti presenti in questa pagina non devono essere conformi al punto di vista neutrale, ma, in ogni caso, devi rimanere in argomento ed evitare insulti, parolacce e altre parole che possono riscaldare gli animi. Sii comprensivo e gentile. Una discussione civile e un dibattito educato rende le pagine di commento un luogo amichevole. Pensa, prima di inserire il tuo commento.
Ricorda di firmare i commenti usando 4 tildi (~~~~), che verranno automaticamente sostituite col tuo nome utente e la data corrente.

Clicca qui per aggiungere un nuovo commento · Aggiungi il tuo commento a uno già esistente

Chissà se una storia del genere fosse accaduta in campagna elettorale, i mass-media avrebbero avuto attenzione per questo caso. E Tosi, l'ultimo che potrebbe parlare al riguardo.. Per approfondire: [1] [2]. Ha dato ad l'incarico di amministrare l'Istituto storico della Resistenza ad Andrea Miglioranzi, ovvero l'ex-cantante del gruppo nazi rock dei 'Gesta Bellica'. E' uno che 'teneva' per Salò e il III Reich, mica male come referenze per tale incarico..

Sommando questo alla distruzione con inno al Duce della targa di Ostia, delle Fosse Ardeatine; l'attacco di marca neofascista al circolo gay Mario Mieli; il pestaggio di un ragazzo che affiggeva manifesti per il 25 aprile da parte di un gruppo di estrema destra, i neonazisti arrestati a Bolzano etc. etc. si capisce come mai nemmeno Berlusconi in questa campagna elettorale ha tenuto in gran conto la parola 'comunisti'. Non ce n'era bisogno. Qui il problema è il neofascismo in fase risorgente (e alla grande). 'Il sonno della ragione genera i mostri'. E i morti ammazzati. La cosa interessante è che il Veneto Fronte Skinheads (VFS) è stato prosciolto nel 1994 perché le sue attività erano 'compatibili' con l'art.18 e l'art. 21. Quello che è considerato il fondatore, Piero Puschiavo, è uno che ha come punti di riferimento «La lista sarebbe lunga, ma per rimanere alla storia più recente direi Benito Mussolini, Alessandro Pavolini, Ettore Muti, gli Eroi della RSI, del Piave, gli Arditi, i Corpi Franchi tedeschi dal 1919/21, Rossbach, e poi meglio che mi fermi…». NB. nessuno dei personaggi citati si potrebbe inquadrare nella Costituzione chiamata in causa per i loro emuli.

Davvero il XX secolo è finito con le sue logiche destra-sinistra. Adesso non c'é più contrapposizione, ma dell'XX secolo è rimasta la destra (sempre marca 'primo XX secolo', purtroppo) e un pavidissimo e imbelle riformismo, incapace innanzitutto di tenere botta nel campo del panorama culturale con i 'nemici' di sempre. I simboli e le parole sono pietre in politica: mentre i resti della sinistra si affannano a discutere se tenere i simboli della falce e martello, o anche solo di mettere in piazza le bandiere Pd su sfondo rosso, la destra 'neo' non si vergogna minimamente di inneggiare al nazi-fascismo e di usarne simboli e slogan.--Stefanomencarelli (talk) 22:10, 5 mag 2008 (CEST)