Finale dei Giochi Matematici 2017

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 13 maggio 2017

Si è svolta oggi la ventiquattresima edizione dei Campionati internazionali di giochi matematici. La fase nazionale è avvenuta come ogni anno a Milano all'università Bocconi e organizzati dal centro Pristem. La gara ha coinvolto diverse migliaia di studenti provenienti da tutte le regioni d'Italia e anche oltre (infatti erano presenti alcuni partecipanti provenienti da Parigi, Francia; Madrid, Spagna e Istanbul, Turchia).

I giochi matematici sono una prova basata sulla logica e aperta a tutti a partire dalla prima media (anche gli adulti possono prendervi parte) in cui bisogna affrontare un numero variabile di quesiti (in base alla categoria che è data dall'età) in un determinato tempo (che dipende sempre dall'età). I quesiti non richiedono eccessive conoscenze matematiche ma l'impiego della logica.

Le premiazioni sono state fatte subito dopo la fine delle prove ed i primi cinque delle categorie C1 e C2 (rispettivamente prima, seconda media; e terza media, prima superiore) e i primi tre delle categorie L1 L2 Gp Hg (cioè seconda terza quarta superiore, quinta superiore e primi due anni di università), tutti quelli oltre il secondo anno di università, coloro del Gp che sono negli anni precedenti passati alla fase internazionale) andranno alla finale internazionale dei Giochi Matematici che si terrà, come ogni anno, a Parigi.

Fonti[modifica]

Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.