Francia, gilet giallo asserragliato con una granata in un autolavaggio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 24 novembre 2018

Gilet gialli manifestano ad Aldenans

Momenti di paura ad Angers, nella Francia settentrionale, dove un uomo si è barricato nel pomeriggio di ieri all'interno dell'autolavaggio di un centro commerciale. L'uomo indossava un gilet giallo, simbolo della protesta che in questi giorni sta mettendo in subbuglio l'intera Francia, per via degli aumenti sui prezzi del carburante voluti dal presidente francese Macron. L'individuo possedeva anche uno zaino con una granata, che lui stesso ha dichiarato dopo, essere disinnescata. Dopo diverse ore di trattative con le autorità, l'uomo si è arreso alle 22:45. Da quanto si apprende,l'uomo chiedeva che i "gilet gialli" venissero ricevuti all'Eliseo. Immediata la reazione dei protestanti, i quali hanno preso le distanze dal gesto, dicendo: «Non appartiene al nostro gruppo - assicurano citati dai media - è arrivato distribuendo dei volantini con le istruzioni per fabbricare una bomba».

Dopo una settimana di blocchi stradali e manifestazioni in tutta la Francia, il movimento continua le sue proteste, forte del sostegno dato dall'opinione pubblica. Sul gruppo Facebook viene lanciato un invito a partecipare alla manifestazione contro il governo: "Atto II: tutta la Francia a Parigi il 24". Il ministro dell'Interno, Cristophe Castaner, nella giornata di ieri ha lanciato un appello rivolto agli organizzatori: "La libertà di espressione sarà garantita ma non c'è libertà senza ordine pubblico". Intanto la polizia fa sapere che la Place de la Concorde, l'Elysée, l'Assemblea Nazionale e Matignon saranno molto protette, con mobilitazioni straordinarie di oltre 3000 gendarmi. La manifestazione, su direttiva delle autorità, dovrà essere circoscritta a Champ-de-Mars, più distante da sedi istituzionali e negozi. Intervistata da BFMTV, Laetitia Dewalle, portavoce dei "Vests Jaunes" di Val-d'Oise, dichiara che i manifestanti non andranno a Champ-de-Mars, perché "non siamo andati a fare un picnic gigante su un pezzo di erba, ma a mobilitare un cittadino per le strade di Parigi".

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]