Il Governatore Draghi: «La crisi c'è ancora»

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

sabato 12 aprile 2008
Il Governatore della Banca d'Italia e presidente del Financial Stability Forum Mario Draghi ha affermato che la crisi mondiale dell'economia «non è ancora finita» e che «bisogna continuare ad agire».

Il Governatore ha poi spiegato le linee guida del rapporto del Financial Stability Forum, che è stato esposto all'assemblea del G7 venerdì scorso: «Si tratta di un primo passo per evitare il ripetersi degli stessi rischi in futuro. Se le raccomandazioni verranno realizzate il sistema ne uscirà più resistente e più in grado di far fronte a nuove crisi che di sicuro verranno».

«Difficile» prevedere la fine di questo periodo, per Draghi, che ha aggiunto: «La lezione imparata è che siamo convinti che grazie a incentivi perversi, il sistema aveva accumulato leverage eccessivo», affermando infine che la crisi si è manifestata in maniera diversa da Stato a Stato.

Fonti[modifica]