La Liguria digitalizza il suo patrimonio bibliografico

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 13 febbraio 2018

La regione Liguria ha deciso di digitalizzare il patrimonio bibliografico delle biblioteche liguri. L'operazione avviene in collaborazione con l'azienda DicitWeb, e comporterà l'assunzione da parte di quest'ultima di 100 lavoratori. Le biblioteche della Liguria su base volontaria possono decidere quali testi far digitalizzare, sia quelli antichi (stampati prima del 1830) che quelli moderni, per poi metterli a disposizione degli utenti, scegliendo anche con quale licenza caricarli sulla piattaforma della Biblioteca Digitale Ligure (BDL). Nella delibera del 2014 Disposizioni per il funzionamento della Biblioteca Digitale Ligure la regione ha caldeggiato l'adozione di licenze libere, in particolare Creative Commons.

Notizie correlate[modifica]

Fonti[modifica]

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare Disposizioni per il funzionamento della Biblioteca Digitale Ligure.