Magherini: tre carabinieri condannati per la morte del giovane

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 17 luglio 2016

Mercoledì 13 luglio 2016 i giudici, in primo grado, hanno condannato tre dei quattro carabinieri che la notte del 3 marzo 2014, durante un intervento, hanno causato la morte del giovane Riccardo Magherini, nel quartiere di San Frediano di Firenze. Il quarto carabiniere e due volontarie della croce rossa sono stati invece assolti.

Riccardo Magherini quella sera era sotto effetto di stupefacenti, si credeva inseguito da qualcuno che volesse ucciderlo e gridava aiuto, sia prima dell'arrivo dei carabinieri che dopo essere stato immobilizzato a terra da loro a lungo in una posizione che gli ha impedito di respirare regolarmente.


Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]