Milano: maestra taglia lingua a bambino

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

27 febbraio 2007
A Milano una maestra di sostegno ha tagliato parte della lingua a un bambino di 7 anni italiano di origini tunisine. Il bambino è stato subito portato al pronto soccorso ed ha avuto 5 punti di sutura. La maestra ha riferito che si sarebbe trattato di un gioco. I genitori del bambino hanno denunciato la scuola e hanno chiesto un risarcimento per danni morali e fisici. Il ministro dell'istruzione Fioroni ha subito avviato il licenziamento della maestra.

Fonti[modifica]