Montezemolo: "In questo Governo non c'è coesione"

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 28 ottobre 2007

È duro l'attacco lanciato ieri al Governo dal Presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo. Parlando a Caserta, in occasione del Forum della piccola industria, il numero uno di viale dell'Astronomia ha dichiarato «Questo Governo non è in grado neanche di tagliare le cravatte di due centimetri. Non è in grado di tagliare nulla. Non c'è coesione. Ma abbiamo bisogno che il Governo governi, che prenda delle decisioni, qualsiasi esse siano».

Quelle di Montezemolo sono, secondo il premier Romano Prodi, «frasi senza senso». «Non avrebbe senso neanche dare una risposta», ha aggiunto il Professore.

C'è invece «grande sintonia di cultura di fondo» tra Confindustria e la Banca d'Italia: «È un fatto molto importante: cultura del cambiamento, del merito, della flessibilità e della modernizzazione», ha commentato Montezemolo, che ha aggiunto: «Vi ricordate? Ho detto che bisogna restituire le tasse a chi le paga. Abbiamo detto anche che chi lavora nelle fabbriche ha lo stesso merito» degli imprenditori.

Fonti[modifica]