Morìa di cavalli in un ex maneggio nel Ferrarese

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 6 novembre 2018

Cavalli selvaggi al fiume
Cavallo e puledro

Corsa contro il tempo nel Ferrarese per salvare decine di cavalli e puledri di un ex maneggio da tempo fallito e abbandonato; rimasti allo stato brado a Valle Lepri, nell’area di Ostellato, in provincia di Ferrara. Inizialmente erano circa 70, ora ne sono rimasti meno di 50. L’ultima vittima è il puledro Resilienza, trovato agonizzante da Nicole Berlusconi, nipote dell’ex premier Silvio Berlusconi e presidente del Progetto Islander, l’associazione di volontari che insieme a Horse-Angels stanno tentando il tutto pur di salvare questi cavalli.

L'attenzione sul caso si è maggiormente registrata dopo la morte di due esemplari avvenuta nell'ultima settimana; a uccidere gli animali sarebbe lo stato di abbandono in cui si trovano: dopo avere bevuto in un canale, unica fonte per dissetare i cavalli, quelli più anziani e deboli non sono in grado di risalire e muoiono annegati.

Nicole Berlusconi, appresa la notizia attraverso i social network, ha raggiunto il luogo e, a proprie spese, ha fatto arrivare per «Resilienza» l’ambulanza attrezzata da Ravenna, per potere raggiungere la clinica veterinaria di San Biagio ad Argenta: il puledro però non ce l'ha fatta. Lara Salicini di Horse Angels afferma che occorre l’aiuto di tutti: nell’area non c’è più nulla da mangiare e i cavalli sono a rischio. Sabato pomeriggio il veterinario Giampaolo Maini, il quale ha portato tre balle di fieno agli animali, ha affermato che per fortuna i cavalli stanno bene, essendo deceduto l’unico che stava male. L'animale era finito nel canale per bere ma non era più riuscito a risalire, lo avevano salvato i vigili del fuoco. Avrebbe avuto bisogno di terapie, ma gli aiuti sono arrivati tardi e non ce l’ha fatta.

Nel frattempo, oltre alla gara di solidarietà, si è mossa anche l'amministrazione locale: a breve sarà emanata un’ordinanza del sindaco per spostare i puledri da Valle Lepri. Per Nicola Marchi, sindaco di Ostellato, le colpe sono di chi ha abbandonato i cavalli e li ha lasciato moltiplicare. La Procura della Repubblica è stata informata del problema e si sta cercando di capire la proprietà e la responsabilità.

Il primo cittadino darà l'affidamento degli animali alle associazioni che possono prendersene cura e porteranno altro fieno e aiuti. Sul caso anche Horse-Angels ha presentato un esposto alla Procura di Ferrara.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]