Mosca: attentato suicida all'aeroporto di Domodedovo, più di trenta i morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
L'aeroporto internazionale di Mosca-Domodedovo

Mosca, lunedì 24 gennaio 2011
L'aeroporto internazionale di Mosca-Domodedovo, uno dei più grandi di Russia, è stato colpito oggi da un attentato terroristico che ha causato più di 30 morti e 130 feriti.

L'attentato è avvenuto alle ore 16:32 locali (GMT+3) nella zona di arrivo dei voli internazionali: le fonti della polizia e della sicurezza interna parlano di un terrorista suicida, proveniente dal Caucaso settentrionale, che si sarebbe fatto saltare in aria con un carico di cinque/dieci chilogrammi di tritolo provocando una strage. Il fumo causato dell'esplosione ha rallentato i soccorsi, la polizia ha anche dovuto abbattere un muro per permettere l'evacuazione della sala. Le vittime accertate sono al momento 35, ma il bilancio potrebbe salire nelle prossime ore; 20 i feriti in gravissime condizioni.

Come spesso accade si sono avute inizialmente difficoltà a reperire informazioni più precise, e non discordanti, sulle circostanze e anche solo sul luogo della strage: stando alle prime fonti di polizia il terrorista si sarebbe fatto esplodere nella sala dove i passeggeri vanno a ritirare i bagagli, si è poi diffusa la notizia che la zona interessata sarebbe quella delle salette vip, vicino al ristorante Asia Café, dunque un'area non controllata, aperta al pubblico (i metal detector non hanno infatti rilevato nulla). Decine di ambulanze sono accorse allo scalo per soccorrere e ricoverare i feriti, ora distribuiti in almeno cinque ospedali della capitale.

Il presidente della Federazione russa, Dmitrij Medvedev, ha subito indetto una riunione di emergenza al Cremlino, e ha confermato trattarsi di un atto di carattere terroristico. «Occorre instaurare un regime speciale per garantire la sicurezza» ha dichiarato, assicurando che i colpevoli – tre infatti sono i ricercati per l'attentato – verranno presto catturati e assicurati alla giustizia. Intanto lo scalo, dopo circa venti minuti di chiusura, starebbe al momento gestendo regolarmente il traffico.

Notizie correlate[modifica]

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Attentato terroristico all'aeroporto Domodedovo del 2011.