Olimpiadi 2008, Pallanuoto maschile: l'Ungheria vince la medaglia d'oro per la terza volta consecutiva

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 24 agosto 2008

Water polo pictogram.svg

Ancora una volta la squadra ungherese maschile di pallanuoto conquista la medaglia d'oro. Anche a Pechino 2008 i magiari salgono sul gradino più alto del podio, battendo la nazionale statunitense. Il gruppo guidato da Denes Kemeny porta a Budapest la nona medaglia d'oro olimpica nella storia della rappresentativa nazionale, la terza consecutiva. L'ultima nazionale ad aver vinto tre ori di seguito di seguito era stata la rappresentativa britannica, nel 1920.

Biros e soci si sono imposti per 14-10 nella finale del torneo maschile. Le due squadre si erano qualificate prime nei rispettivi gruppi di qualificazione, 9 punti per l'Ungheria, 8 per gli Stati Uniti. Gli ungheresi avevano poi battuto il Montenegro in semifinale con il punteggio di 11-9, mentre il gruppo U.S.A. aveva eliminato la serba (10-5).

Il bronzo è andato alla Serbia, che ha battuto il Montenegro con il punteggio di 6 a 4.

Beijing 2008
Segui lo Speciale dedicato alla XXIX Olimpiade estiva.


Fonti[modifica]