Olimpiadi 2008, Pallavolo maschile: agli Stati Uniti la medaglia d'oro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 24 agosto 2008

Volleyball (indoor) pictogram.svg

Nell'ultima giornata delle Olimpiadi di Pechino, gli Stati Uniti aggiungono un altro oro al loro già nutrito medagliere, conquistando il primo posto nel torneo di pallavolo maschile. Battendo il pur titolato Brasile, gli Stati Uniti "vendicano" la compagine femminile a stelle e strisce, sconfitta dalle atlete verdeoro nel torneo femminile.

I ragazzi del coach Hugh McCutcheon si sono imposti per 3-1. Il primo set aveva, visto i brasiliani vincere con un sonoro 25-20. I giocatori agli ordini di Bernardo Rocha de Rezende si sono, però, arresi agli statunitensi, che vincono le successive tre frazioni per 25-22, 25-21 e 25-23, in una sorta di replay della semifinale della World League 2008, terminata con il più tondo successo degli statunitensi.

Le due nazionali avevano superato i rispettivi gruppi eliminatori al primo posto, gli Stati uniti con 10 e il Brasile con 9 punti. Gli statunitensi avevano poi eliminato la nazionale serba (3-2) e quella russa (3-2). I verdeoro avevano superato, invece, la rappresentativa di casa, ovvero la Cina (3-0) e l'Italia (3-1).

Beijing 2008
Segui lo Speciale dedicato alla XXIX Olimpiade estiva.


Fonti[modifica]