Palio di Siena di luglio 2010 alla Contrada della Selva

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 2 luglio 2010

Fedora Saura, il cavallo vittorioso
Voglia festeggia il suo primo Palio dopo una carriera negli ippodromi
Wikinotizie ha seguito i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

Va alla Contrada della Selva il Palio di Provenzano 2010.

Questo l'ordine ai canapi:

Molta confusione tra i canapi, soprattutto nella parte alta della pista (solitamente sono i posti vicino allo steccato i più ambiti). Fedora Saura, la grigia della Selva, si tiene parallela al canape anteriore per la maggior parte del tempo, come già fatto vedere in precedenza durante le prove.

Dopo diversi tentativi di allineamento a vuoto la Torre entra, si fa trovare pronta proprio la rivale Onda (insieme alla Giraffa) che prende la testa della corsa. Il Leocorno (secondo) cade lasciando spazio alla Selva e rallentando anche la corsa del Nicchio. L'Onda tiene la testa fino all'inizio del terzo giro, venendo poi superata dall'accoppiata Voglia e Fedora Saura della Selva, dopo un ripetuto scambio di nerbate tra i fantini. Il favorito Nicchio tenta invano la rimonta, ma viene rallentato proprio dall'Onda.

Per la Selva è la terza vittoria in sette anni, trentasettesima in totale. Prima vittoria al Palio di Siena per Mulas, nome di primo piano delle corse regolari italiane.

Tra i VIP presenti alla corsa il giornalista Alain Elkann, il calciatore Bernardo Corradi, gli attori Clayton Norcross e Vincenzo Bocciarelli, l'ex-Iena e conduttore televisivo Pif.

Articoli correlati[modifica]

Galleria d'immagini[modifica]

Fonti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]