Rifugiati ospiti alla festa del'accoglienza dell'Antonio Ugo di Palermo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Palermo, domenica 14 ottobre 2018
L'istituto comprensivo Antonio Ugo che da anni organizza la "festa dell'accoglienza", la scorsa settimana ha invitato anche un gruppo di giovani rifugiati richiedenti asilo ospiti del centro di accoglienza "Nuovi Orizzonti" come testimoni e narratori della loro esperienza.

"Per noi è stata una festa ordinaria - dice il preside Riccardo Ganazzoli - la facciamo ogni anno per accogliere gli alunni nuovi e parliamo di accoglienza a 360 gradi partendo dai valori della nostra Costituzione.[...] organizzeremo una festa ancora più grande con tutte le altre scuole per testimoniare che la scuola di Palermo è un luogo in cui si educa ai valori e dove tutti gli essere umani saranno sempre accolti"

"La Festa dell'accoglienza è parte di un percorso formativo che da anni è punto di riferimento per Palermo"- dice il sindaco Leoluca Orlando -"con il pieno e attivo coinvolgimento degli alunni e delle loro famiglie. Un percorso di educazione e partecipazione sui valori fondanti della Costituzione, sull'accoglienza come forma di rispetto di tutti e di ciascuno"

Fonti[modifica]